Isole Azzorre - Oceani e Vulcani

 

Dal 07 al 15 Luglio 2019

Azzorre.JPG

Le Azzorre sono un arcipelago di origine vulcanica situato nell'oceano Atlantico formato da nove isole principali. Si tratta di uno degli ultimi paradisi naturalistici d’Europa a sole 4 ore di volo dall’Italia. Antichi crateri occupati da laghi cristallini, una vegetazione rigogliosa, chilometri di siepi di ortensie in fiore che delimitano i pascoli, balene e delfini sempre presenti: una nuova frontiera delle vacanze.
Il clima mite tutto l’anno rende molto piacevole visitare questo angolo di mondo caratterizzato oltre che da paesaggi naturali stupendi, da un mix di culture che rende affascinante il girovagare per le sue cittadine e il contatto con gli abitanti.

ITINERARIO SINTETICO
Terceira – Faial – Pico – Ponta Delgada- Sao Miguel - Furnas
Itinerario dettagliato
1° giorno – Domenica 07 luglio - Italia/Lisbona/Terceira
Trasferimento con bus riservato a Milano Malpensa. Partenza con volo di linea per Terceira via Lisbona.
Arrivo, incontro con la guida e trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere e pernottamento.

2° giorno – Lunedì 08 luglio - Terceira – intera giornata tour dell'isola (B-L-D)
Prima colazione. Partenza dall'hotel alle ore 09h30 circa per il Monte Brasil e il suo belvedere, per ammirare la città di Angra do Heroismo. Procederemo verso sud, quindi a Praia da Vitoria, verso l'est dell'isola. Durante il tragitto ci fermeremo a Porto Judeo, primo insediamento dell'isola per poi proseguire per Sao Sebastiao.
La giornata prosegue con la visita della Caldeira di Terceira per arrivare al ristorante per il pranzo.
Dopo pranzo sosta nella riserva geologica naturale di Algar do Carvao, per proseguire per Biscoitos, con le
sue piscine naturali. Qui ammireremo anche I famosi vigneti dell'isola, protetti da muri di lava vulcanica. Al ritorno nel pomeriggio visita di Hangra do Heroismo, Patrimonio dell’UNESCO.
Cena in ristorante tipico. Pernottamento in hotel.

3° giorno – Martedì 09 Luglio - Terceira /Faial (B-L-D)
Prima colazione, in tempo utile trasferimento in aeroporto. Partenza con volo per Faial. All’arrivo incontro con la guida locale. Intera giornata dedicata a un tour dell'isola con le meraviglie paesaggistiche che la caratterizzano, a cominciare dalle scure ceneri vulcaniche del vulcano di Capelinhos, una zona che ha subito
nel 1957 un’eruzione vulcanica che ne ha cambiato l’orografia, creando un paesaggio lunare affascinante. A seguire visita al Centro di Interpretazione vulcanica di Capelinhos e a Porto Comprido, antico porto dei balenieri dell’isola. Pranzo in ristorante.
La nostra giornata prosegue con la visita della Caldeira, che nasconde un ampio e poetico cratere dalle tonalità del muschio, passando dal mirador di Espalamacca. Al termine del tour, trasferimento ad Horta, capoluogo dell’isola, una città che sorride per accogliere i visitatori e il cui porto è il più colorito del mondo. Prima di
partire tutti gli equipaggi lasciano sulle pareti del porto un disegno che identifica la propria imbarcazione, trasformando questo luogo in un arcobaleno di arte e immaginazione.
Cena in ristorante tipico. Pernottamento in hotel

4° giorno – Mercoledì 10 luglio - Faial/Pico/Faial - INTERA GIORNATA Tour dell'isola di Pico (B-L-D)
Prima colazione, partenza per il porto in prima mattinata e breve attraversata verso l’isola di Pico. Arrivo a Madalena e visita al Lajido do Verdelho da Criaçao Velha, dei magnifici vigneti protetti da muri di nera pietra basaltica, dichiarati Patrimonio dell’ UNESCO. Si continua in direzione sud-est isola, fermandoci a
Sao Mateus per arriare a Lajes, dove si visiterà il museo dei balenieri. Pranzo. Nel pomeriggio, si continua attraversando l’isola per arrivare alla Lagoa do Capitao e a San Roche do Pico, nella parte Nord-Ovest dell’isola. Si continua per l’Ajido (anch’esso Patrimonio UNESCO) per fare una piccola passeggiata sulla costa
basaltica caratterizzata dalle antiche e tipiche “relieres” La giornata termina con la visita di Cachorro con i suoi magnifici panorami a picco sul mare e infine una breve visita al Museo del Vino. Ritorno a Faial, cena e pernottamento in hotel.

5° giorno – Giovedì 11 luglio - Faial/Ponta Delgada/Ribeira Grande (B-D)
Prima colazione e mattinata dedicata al whale watching. Pranzo libero. Trasferimento in aeroporto. Partenza con volo di linea per Ponta Delgada. All'arrivo trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere.
Cena e pernottamento in hotel

6° giorno – Venerdì 12 luglio - Sao Miguel – Sete Cidades e Lagoa do Fogo (B-L-D)
Prima colazione in hotel. Oggi avremo l'opportunità di vedere uno dei laghi più spettacolari dell'isola con il complesso vulcanico di Sete Cidades e Lagoa do Fogo. Si potrà godere di panorami mozzafiato sull'intera regione e scoprire la laguna di Sete Cidades, una laguna dai toni vivi di acquerello, in cui predomina il verde
e l'azzurro. Uno dei momenti unici di questo tour è la fermata a FERRARIA in cui si potrà fare il bagno all’interno di una vasca termale naturale. Dopo il pranzo al ristorante si raggiungerà il picco della montagna di Fogo da cui si potrà ammirare l'omonimo lago all'interno del cratere vulcanico con le sue magnifiche
spiagge. Questo lago è conosciuto come uno dei più spettacolari dell'isola. Il pomeriggio termina con la possibilità di una magnifico bagno nella calde piscine naturali vulcaniche di caldeira Vellha. Si prosegue con la visita della piantagione di ananas locali. Rientro a Ponta Delgada . Cena in ristorante tipico a base di pesce e crostacei tipici delle Azzorre.

7° giorno – Sabato 13 luglio - Sao Miguel – Furnas (B-L-D)
Prima colazione in hotel. Durante questa giornata si avrà l'opportunità di vedere il romantico parco botanico di Terra Nostra dove si confondono le esotiche specie tropicali con quelle dei paesi freddi e dove si potrà godere di un bagno in una piscina termale. A seguire raggiungeremo un luogo magico, Furnas, che, con le sue
“caldere” è testimonianza dell'origine vulcanica dell'isola. Sulle “caldeiras de Furnas” si cucina anche il famoso “cozido das Furnas”, una speciale piatto cucinato esclusivamente con il vapore che sprigiona questa terra speciale. A seguire una breve passeggiata intorno al lago dove si avrà modo di ammirare la bella flora locale.
Proseguendo l’esplorazione dell’isola avremo modo di osservarne l’attività vulcanica, tra sorgenti calde e fumarole come la Caldeira de Pero Botelho, anche conosciuta come “Bocca dell’inferno”. Avremo modo di fare una sosta anche al punto panoramico di Pico da Ferro. Ovviamente sarà possibile assaggiare il “cozido”
in un ristorante locale. Passeggiata nel centro di Nordeste, quindi partenza per Vila da Povoação, dove sbarcarono i navigatori portoghesi approdati per la prima volta sull’isola, scelta quale primo insediamento. Ci attendono altri punti panoramici come Ponta da Madrugada. In seguito visitiamo il romantico parco botanico
centenario di Terra Nostra, dove si confondono le esotiche specie tropicali con quelle dei paesi freddi. Al termine si potrà godere di un bagno in una piscina termale con temperatura fra 35° e 40°C, un'esperienza meravigliosa. Al termine della giornata si visiterà l'unica piantagione di tè in Europa. Cena in ristornate tipico.
Pernottamento in hotel.

8° giorno – Domenica 14 luglio -Sao Miguel – Tour “Geoturismo” (B-D)
Prima colazione e pernottamento in hotel. Durante la mattinata si visiterà la grotta “Gruta do Carvão – il canale vulcanico più lungo di tutta l'isola di São Miguel che si trova nella parte occidentale della città di Ponta Delgada. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita del centro storico di Ribeira Grande, primo agglomerato
coloniale nei Tropici ed emblematico passo nell’espansione europea verso l’Africa e l’Atlantico alla fine del XV secolo. Cena in ristorante tipico e rientro in hotel.

9° giorno – Ponta Delgada/Lisbona/Italia (B)
Prima colazione, in tempo utile, trasferimento in aeroporto. Partenza con volo di linea per Lisbona, e
successivamente per l'Italia. Arrivo e trasferimento con bus riservato a Torino.

LEGENDA : B = Breakfast - L = Lunch - D = Dinner

Voli.JPG

LA QUOTA COMPRENDE
· Passaggi aerei con voli di linea Tap Portugal dall'Italia come sopra indicato (compresa franchigia bagaglio 23 Kg)
· Passaggi aerei con voli di linea Sata fra le isole come sopra indicato (compresa franchigia bagaglio 23 kg)
· Bus privato da Torino a Malpensa andata e ritorno
· Assistenza Gdf durante il viaggio
· Tasse aeroportuali
· Trasferimenti privati da/per aeroporti/hotel
· 8 pernottamenti con sistemazione in camere doppie con servizi privati in hotel 4*
· Pasti come da programma (bevande escluse)
· guida di lingua italiana dall'arrivo a Terceira alla partenza da Sao Miguel e bus GT esclusivo per il gruppo
· Escursione Whale watching
· Assicurazione Unipol medico + bagaglio
· Assicurazione annullamento UNIPOL inclusa
· Mance

LA QUOTA NON COMPRENDE
· Spese personali
· Tutto quanto non espressamente indicato alla voce La quota comprende
Il viaggio sarà confermato al raggiungimento di 25 partecipanti.

PENALI DI CANCELLAZIONI
· Nessuna penale fino a 90 giorni dalla partenza
· 10% per annullamenti comunicati in un periodo compreso tra 89 e 45 giorni prima della partenza
· 25% per annullamenti comunicati in un periodo compreso tra 44 e 30 giorni dalla partenza
· 50% per annullamenti comunicati in un periodo compreso tra 29 e 15 giorni dalla partenza
· 80% per annullamenti comunicati da 14 giorni prima, fino 5 giorni prima della partenza
· 100% da 4 giorni fino alla partenza

PRENOTAZIONI E SCADENZE:
Inviare una mail a segreteria2@gruppodirigentifiat.it entro il 2 marzo specificando il nome dei partecipanti al viaggio.

La segreteria Gdf vi metterà in contatto con l’agenzia per il contratto di viaggio Pianeta Gaia viaggi per il contratto e le modalità di pagamento.

MODALITA’ DI PAGAMENTO:
Acconto del 30% pari a € 861,00 a persona all’atto dell’iscrizione
Saldo dell’intera quota di partecipazione: entro il 7 giugno 2019