Tour in Provenza: 11 - 15 luglio 2018

 

Provenza.JPG
PROGRAMMA

1° giorno: TORINO – SISTERON – AIX EN PROVENCE Ritrovo dei partecipanti presso la località di partenza prevista, imbarco sul bus e partenza passando per Briançon. Sosta a Sisteron per il pranzo libero, e, a seguire breve visita della rocca. Proseguimento per l’hotel ad Aix en Provence, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento. 
 
2° giorno: AIX EN PROVENCE – AVIGNONE – AIX EN PROVENCE Colazione in hotel e partenza per Avignone. Arrivo e visita guidata al capoluogo di dipartimento, sulla sinistra del Rodano, chiusa dalle mura trecentesche; le memorie del suo passato come sede papale e i numerosi monumenti di nobile aspetto, ne fanno una delle tappe principali di un viaggio in Francia. Pranzo in ristorante e proseguimento delle visite guidate. In particolare al centro della città si trova la Piazza dell’Orologio che è particolarmente animata nel periodo del Festival, oltre che contornata da edifici in gran parte ottocenteschi. Da non perdere il Palazzo dei Papi, grandioso complesso eretto nel XIV secolo in circa trent’anni sotto il pontificato di due papi.  In serata cena in ristorante ad Avignone, a seguire rientro in hotel per il pernottamento. 
 
3° giorno: AIX EN PROVENCE – GORDES – ISLES SUR SORGUE – FONTAINE DE VAUCLUSE – AIX EN PROVENCE  Colazione in hotel e trasferimento a Gordes. Arroccato su di una collina, questo villaggio è considerato uno dei più belli di Francia, grazie ad un patrimonio incredibilmente ricco e interessante da un punto di vista architettonico, religioso e storico. Vi si possono trovare l'abbazia di Sénanque, il castello costruito nell'XI secolo, tanti piccoli centri abitati antichi, alcuni mulini ad acqua ed a vento, nonché alcune centinaia di costruzioni fatte di pietra secca, dette Borie.  Pranzo in ristorante e proseguimento per Isles sur Sorgue, uno dei villaggi più affascinanti della zona che trasuda quell’atmosfera che solo la Provenza più autentica riesce a regalare: persiane colorate circondate dall’edera, terrazze sull’acqua dove sonnecchiano i germani reali, i mercatini dell’antiquariato, gli hôtel particuliers, il cielo limpido che si specchia nei canali gorgoglianti, il mercato sulle barche a fondo piatto che un tempo usavano i pescatori, i ristorantini affacciati sull’acqua, quel senso di sonnacchiosa tranquillità. Al termine trasferimento a Fontaine-de-Vaucluse, comune francese di 684 abitanti situato nel dipartimento di Vaucluse della regione della Provenza-Alpi-Costa Azzurra. Questo villaggio si chiamava una volta semplicemente Vaucluse: la valle chiusa (Vallis Clausa in latino). Vaucluse è poi divenuto il nome del dipartimento, quando questo fu istituito nel 1793 durante la Rivoluzione francese. A Fontaine-de-Vaucluse soggiornò a lungo Francesco Petrarca, che sarebbe stato ispirato proprio dal torrente Sorga (Sorgue in francese) per i famosi componimenti dedicati a Laura, come Chiare, fresche et dolci acque. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.
 
4° giorno: AIX EN PROVENCE – PONT DU GARD – NIMES – ARLES – AIX EN PROVENCE Colazione in hotel e partenza con la guida per il Pont du Gard, antico acquedotto romano costruito su 3 livelli, visita guidata e a seguire pranzo in ristorante. Nel pomeriggio rientro a Nimes e visita guidata della città. Si tratta di una città d’arte con un prestigioso patrimonio storico/artistico/gallo - romano con la superba struttura dell’anfiteatro utilizzato per importanti manifestazioni e la famosa Maison Carré, il tempio romano meglio conservato al mondo.  Proseguimento per Arles e visita della città fondata dai Romani sul fiume Rodano, che conserva tutto il fascino e i colori delle cose di un tempo perduto: i caffè colorati che hanno ispirato tra i più celebri quadri di Van Gogh (che qui visse a lungo), il lungo fiume (molto romantico al tramonto) su cui si affacciano antiche case scrostate, le piazzette affollate che si animano durante le feste e un caldo sole che accende il bianco degli antichi monumenti.  Nel tardo pomeriggio rientro in hotel, cena e pernottamento.
 
5° giorno: AIX EN PROVENCE – GORGES – TORINO Colazione in hotel e giro delle Gorges du Verdon. Il Canyon du Verdon, è una spettacolare gola che forma un confine tra la Alpes-de-Haute-Provence e il Var. La voragine nelle rocce arriva fino a 700 metri di profondità, e possiede una lunghezza di 21 km mentre la larghezza varia tra i 6 ei 100 metri sul fondo e tra i 200 m e un chilometro e mezzo nel suo bordo superiore. Anche se è più piccole rispetto al fratello maggiore americano (il Grand Canyon dell'Arizona) le Gorges du Verdon sono profonde, compatte, selvatiche e decisamente belle. Dal borgo di Castellane fino al villaggio di Rougons, il fiume Verdon scorre con acque limpide e veloci, e segue la sua strada tortuosa, stretto tra le sue ripide sponde. A Rougons, dal Point Sublime il cui nome fa intuire la sua spettacolarità, il fiume si tuffa nelle strette pareti di roccia, e qui vi rimane imprigionato fino a quando non esce dalla gola poco prima di gettarsi nel Lac de Ste Croix. Pranzo in ristorante e inizio del viaggio di ritorno con arrivo in serata presso le località di partenza.    
 

Quota di partecipazione per persona in camera doppia  € 998,00
Supplemento singola  € 350,00
 
La quota comprende:
- Viaggio in bus Gran Turismo Golden Class esclusivo;
- Sistemazione in hotel 4* centrale a Aix en Provence; 
- Pasti dalla cena del 1° giorno al pranzo del 5° giorno, bevande escluse;
- Assicurazione medico/bagaglio;
- Accompagnatore/guida dall’Italia a disposizione per tutto il tour; 
- Accompagnatore GDF
 
La quota non comprende:
- Ingressi non menzionati ed eventuali tasse locali da pagare in loco ove diversamente indicato;
- Mance ed extra personali in genere; 
- Assicurazione annullamento viaggio (€ 70 a persona, da richiedere nella mail di prenotazione)  
- Tutto quanto non menzionato ne “la quota comprende”
                                                                                                                                                                

Il viaggio verrà effettuato per un minimo di 30 partecipanti.
 
 
MODALITA’ DI PRENOTAZIONE 
 
Inviando una mail alla segreteria del Gruppo Dirigenti Fiat segreteria2@gruppodirigentifiat.it entro e non oltre il 10 maggio 2018 accompagnata dalla copia del pagamento dell’acconto.
 

CONDIZIONI DI PAGAMENTO
 
Acconto  30% della quota pari a € 300,00 a persona da versare al momento della prenotazione.
 
Saldo nel mese di giugno 2018 – verrà inviata specifica comunicazione .
 
Modalità di pagamento:
 
- Bonifico bancario intestato a Gruppo Dirigenti Fiat IBAN: IT27T0623001124000035781893 CREDITE AGRICOLE - GRUPPO CARIPARMA DIPENDENZA 392 - AG. 20, C.SO UNIONE SOVIETICA 483, 10135 TORINO (nella causale di pagamento, si prega di indicare “PROVENZA”)
 
- Bancomat o assegno non trasferibile, direttamente presso la Segreteria GDF, Corso Settembrini 215, Torino - porta 21 (dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00). Non è possibile pagare con contanti o carta di credito    
 

PENALI DI ANNULLAMENTO

Ecco il riepilogo delle percentuali di penale che saranno applicate sulla quota di partecipazione dal giorno in cui ci perverrà la comunicazione scritta della cancellazione alla segreteria, segreteria2@gruppodirigentifiat.it
 
nessuna penale fino a 30 gg. lavorativi prima della partenza;  30% per cancellazioni effettuate tra 29 e 21 gg. lavorativi prima della partenza; 50% per cancellazioni tra 20 e 11 gg. lavorativi prima della data di partenza;  75% per cancellazioni tra 10 e 4 gg. lavorativi prima della data di partenza;  100% per cancellazioni comunicate a meno di 3 giorni della data di partenza.